Quantcast

Eutanasia Legale, in Basilicata superate 5mila firme ai banchetti lo scorso fine settimana

Il Coordinamento lucano per il Referendum stila un primo bilancio

Il Coordinamento “Referendum Eutanasia Legale”-Basilicata, in una nota stila un primo bilancio della raccolta firme sul territorio lucano. Di seguito la nota.

“Il #ReferendumEutanasiaLegale sta diventando sempre più un fenomeno! All’inizio di questa fantastica avventura, durante le riunioni per la formazione dei volontari, speravamo con tutte le nostre forze di poter finalmente dare la parola ai cittadini italiani dopo 37 anni di silenzi da parte del Parlamento indicendo un referendum abrogativo in grado di aprire la strada ad una buona legge sul fine vita. Il termine ultimo entro cui bisogna raccogliere 500.000 sottoscrizioni al fine di indire il referendum è il 30 settembre ma l’obiettivo é stato già raggiunto a metà agosto. Ad oggi si contano più 750.000 sottoscrizioni.

Anche la Basilicata sta facendo la sua piccola parte in questa impresa di conquista di diritti: nello scorso fine settimana sono state superate le 5.000 sottoscrizioni ai banchetti realizzati in ben 38 comuni della nostra regione! Anche se l’obiettivo è stato già raggiunto, i banchetti in tutta Italia continuano perché siamo dell’idea che si debba dare l’opportunità al maggior numero possibile di cittadini di sottoscrivere la proposta referendaria: intendiamo le nostre manifestazioni come delle “feste della democrazia”, come momenti di incontro capaci di accrescere la coscienza collettiva.

Tra i tanti appuntamenti sparsi per tutta la regione e consultabili al link https://referendum.eutanasialegale.it/dove-firmare/ e sulla pagina Facebook “Eutanasia Legale – Basilicata”, segnaliamo le date del 27 agosto in Piazza Vittorio Veneto a Matera dalle 18:00 alle 22:30 e del 30 agosto a Potenza in Piazza Mario Pagano dalle 10:00 alle 13:30 oltre alla possibilità di firmare presso tutti i comuni.

Andando oltre ogni possibile barriera culturale e ideologica, moltissimi italiani hanno mostrato e continuano a mostrare la loro forte sensibilità alla causa. Se lo vogliamo, possiamo scegliere di essere #LiberiFinoAllaFine.

Coordinamento “Referendum Eutanasia Legale” – Basilicata