Quantcast

Morti sul lavoro, una strage continua: in Italia 3 vittime in 24 ore

Summa: "La Regione Basilicata istituisca task force"

Altre tre morti sul lavoro in 24 ore nel nostro paese, una strage continua. Sono mesi che come Cgil abbiamo chiesto al Prefetto di Potenza e alla Regione Basilicata di istituire una task force. Si va avanti con ritmi di lavoro insostenibili e assenza di misure di sicurezza. Servono norme stringenti che vincolino le imprese al rispetto dei protocolli. La qualità del lavoro prima di tutto e soprattutto prima del profitto”.

È quanto afferma il segretario generale Cgil Basilicata Angelo Summa. “Diffondere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro sia una priorità di questo governo regionale – continua Summa – bisogna investire in prevenzione assumendo nuovi ispettori del lavoro. In tutti i luoghi di lavoro devono essere applicate e rispettate le misure normative e contrattuali previste.

Non possono più bastare le dichiarazioni di buone intenzioni e gli appelli – conclude il segretario – serve una vera e propria strategia nazionale di protezione e prevenzione.