Quantcast

Morto Francesco Antonio Terracina: storico riferimento antifascista

Francesco era un assiduo lettore e sostenitore del nostro giornale, tutta la Redazione si associa al dolore dei familiari e di quanti hanno avuto modo di conoscere la sua umanità

La notizia sull’improvvisa scomparsa di Francesco Antonio Terracina, storico riferimento antifascista di SENISE e dell’area Sud della Basilicata, lascia privi di parole tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di apprezzarne l’impegno politico e sindacale, la competenza, l’abnegazione, la militanza appassionata e l’esemplare attività a tutela e salvaguardia della Costituzione, della Libertà e della Democrazia.

L’ANPI Regionale, il Comitato Provinciale di Potenza, le Sezioni e tutti gli attivisti, militanti e dirigenti dell’ANPI Basilicata, nel custodire gli ideali di fraternità, uguaglianza e giustizia sociale, perseguiti in tutta la sua vita da Francesco Antonio, in queste ore di triste sofferenza sono vicini alla famiglia Terracina, alla comunità e al coordinamento antifascista di Senise – Sant’Arcangelo -Roccanova, e ai associano al loro sgomento e dolore.

La figlia Nadia: “In riferimento alla morte di papà, crediamo che, più dei fiori, gli farebbero piacere donazioni a Emergency, Libera contro le mafie e ANPI, tra le associazioni a cui teneva particolarmente. Ringraziamo tutti per la vicinanza”.
I funerali avranno luogo domani, 26 Agosto 2021, alle ore 16,30 nella Chiesa San Francesco in Senise muovendo dall’abitazione dell’estinto.
Francesco, aveva 70 anni, era un assiduo lettore e sostenitore del nostro giornale, tutta la Redazione si associa al dolore dei familiari e di quanti hanno avuto modo di conoscere la sua umanità.