Quantcast

I campi fascisti. Una vergogna italiana. Il libro inchiesta di Marchitelli presentato a Potenza

Al Parco Baden Powell, il 15 settembre, l'incontro con l'autore

L’Anpi di Potenza presenta il libro «Campi fascisti. Una vergogna italiana», di Gino Marchitelli, il prossimo 15 settembre, al Parco Baden Powell di Potenza, a partire dalle ore 17,30.

L’inchiesta di Marchitelli costringe il nostro Paese a fare i conti con quella parte di storia del fascismo, spesso sottaciuta e dimenticata, che con grande evidenza testimonia la natura criminale e oppressiva del regime: la rete capillare di confini e campi di concentramento in territorio italiano. Il testo, corredato di documenti e testimonianze, è un’opera preziosa e importante, che getta luce su un passato di dolore da non dimenticare.

Gino Marchitelli è scrittore e militante dell’Anpi: è vicepresidente della Sezione di San Giuliano Milanese. Sarà presente a Potenza per discutere del suo libro insieme a Elena Vigilante, storica, e a Biagio Stabile, presidente dell’Anpi Potenza. Modererà l’incontro la giornalista Anna Martino, corrispondente per “Repubblica”.

L’evento si terrà nel rispetto delle prescrizioni per il contenimento del contagio ed è necessario avere il green pass per partecipare. In caso di pioggia, la presentazione avrà luogo, alla stessa ora, alla sede dell’Arci Officine Macondo (vico Santa Lucia 31 – rione Portasalza).