Quantcast

Servizi catastali: dal 4 ottobre gli Uffici di Potenza e Matera passano al Sistema Integrato del Territorio (Sit)

Con la nuova piattaforma sarà più facile consultare i dati

Il Sistema Integrato del Territorio (Sit) diventa operativo sul territorio regionale della Basilicata. Da lunedì 4 ottobre, infatti, gli Uffici provinciali – Territorio di Potenza e Matera erogheranno i servizi catastali e cartografici tramite la nuova piattaforma, che costituisce un’evoluzione tecnologica dell’attuale sistema cartografico catastale. Grazie al Sit, che ha un’interfaccia più intuitiva, sarà più semplice e veloce consultare i dati catastali.

Per consentire la migrazione al nuovo sistema, dal 28 settembre al 3 ottobre 2021 non sarà possibile trasmettere telematicamente gli atti di aggiornamento catastale e non saranno disponibili alcuni servizi (presentazione atti di aggiornamento Docfa, Pregeo, Volture; richieste di estratti di mappa ad uso aggiornamento; presentazione schede monografiche relative ai punti fiduciali; richiesta di rilascio dei libretti delle misure Pregeo), mentre il 30 settembre e il 1° ottobre saranno sospesi i servizi all’utenza per consentire l’aggiornamento del software utilizzato e la migrazione delle banche dati. Nessuna interruzione, invece, per i Servizi di Pubblicità Immobiliare, che funzioneranno regolarmente.