Quantcast

Si allarga il focolaio covid al “Padri Trinitari” di Venosa: oltre 70 i positivi, erano quasi tutti vaccinati

Nel Centro di riabilitazione venosino, sale la preoccupazione per la diffusione del contagio

Si allarga il focolaio covid nel Centro dei Padri Trinitari a Venosa, centro di riabilitazione e di formazione per persone con disabilità.

Nella struttura sono circa 75 le persone positive al virus, tra ospiti e operatori. Da quanto si apprende da fonti interne sarebbero quasi tutti vaccinati.

Il rettore del Centro, Vito Campanale, nei giorni scorsi, quando era scoppiato il focolaio, nel darne annuncio, aveva sottolineato che tutte le misure di sicurezza e i protocolli anti contagio erano stati adottati.