Quantcast

Al Città delle 100 Scale una performance alla scoperta del libro

Con Book is a Book is a Book, la performance di Trickster-p che coinvolge direttamente lo spettatore in un viaggio nella mente e con la mente

Si può letteralmente viaggiare fisicamente e mentalmente dentro un libro? È quanto accadrà al Città delle 100 Scale Festival con Book is a Book is a Book, la performance di Trickster-p che coinvolge direttamente lo spettatore in un viaggio nella mente e con la mente. Una istallazione appositamente costruita nella Cappella dei Celestini, nel centro storico di Potenza, darà vita ad un luogo magico, per un percorso immersivo dove protagonista è l’oggetto libro, un insieme di fogli cuciti tra loro che d’incanto creano connessioni tra tempo, spazio, sogno e memoria.

Sfogliare un libro per sfogliare il mondo che ci appartiene. Girare fisicamente le sue pagine per tessere racconti reali e fantastici, ricamare altre di parole, immagini che si insinuano nella nostra mente per diventare parte del nostro mondo interiore. Il progetto di ricerca di Trickster-p lavora su queste sensazioni, sulla possibilità che un libro possa diventare oggetto di un racconto, un luogo da esplorare. Auricolari alla mano, ci si potrà immergere tra le pagine di un percorso fatto di immagini, parole e suoni, per un’esperienza attraverso un approccio inedito e inaspettato.

Un’altra finestra che il Città delle 100 Scale Festival offre al suo pubblico sulle nuove forme spettacolari ed espressive che popolano il mondo del teatro contemporaneo, in cui è al centro l’interazione con il pubblico che diventa protagonista diretto ed essenziale dell’evento teatrale. Apertura al pubblico il 20 ottobre, inizio della performance ore 20.30. L’istallazione rimarrà a Potenza anche nelle giornate del 21 e del 22, con due appuntamenti giornalieri, alle ore 18.30 o alle 20.30.

Prenotazione obbligatoria al sito www.ciaotickets.com/biglietti/trickster-p-book-book-book