Quantcast

Ex Caruso, “una vertenza infinita”

Domani, 27 ottobre, tavolo alla Regione Basilicata

Più informazioni su

“Si terrà domani alle 15 il tavolo presso la Regione Basilicata in merito alla vertenza dei lavoratori Ex-Caruso, ad annunciarlo Carmine Lombardi, Valentino Morello e Michele Palma rispettivamente segretari di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil. Al tavolo saranno presenti i dirigenti dell’Eni, Confindustria di Basilicata la società Margherita Srl. Infatti nelle settimane scorse sono scaduti i contratti a termine con i quali la platea dei lavoratori fu assunta presso la Margherita Srl e ad oggi non si intravede soluzione alla vertenza iniziata con le peripezie del Gruppo Caruso.

“Le rivendicazioni delle maestranze sono chiare, Eni si deve assumere la responsabilità di dare continuità occupazionale a queste 18 unità in coerenza con le intese tra le parti convenute presso la Regione Basilicata. Accordo che prevedeva un periodo di occupazione transitorio, nell’attesa che fosse espletata la gara per l’affidamento delle attività su cui questi lavoratori erano impiegati con l’allora aggiudicataria Caruso”.

“Chiediamo quindi il rispetto di tali intese e il reimpiego di queste 18 famiglie anche alla luce di quanto prevede il Patto di sito in materia di cambio di appalto.

Più informazioni su