Quantcast

Lavoro nero e mancata sicurezza: 5 denunce a Lavello

Le irregolarità sono emerse all'esito dei controlli di Carabinieri e Ispettorato

I Carabinieri della Stazione di Lavello, in collaborazione con il personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Potenza e ai funzionari dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Potenza-Matera, hanno proceduto al controllo di numerose aziende agricole ed imprese edili, al fine di verificare il rispetto delle normative in materia di lavoro ed in particolare quelle sulla sicurezza.

All’esito delle verifiche effettuate in 5 aziende, tutte ubicate nel comune di Lavello, è stata rilevata la presenza, in 4 di esse, di 6 lavoratori irregolari, in riferimento ai quali era stata del tutto omessa la prevista comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro. In altre due circostanze sono stati accertati, su tre lavoratori, l’omesso invio alle visite mediche preliminari obbligatorie e l’omessa formazione sulla sicurezza.

All’esito dei controlli sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria competente i legali rappresentati di cinque aziende, adottati provvedimenti di sospensione delle attività nei confronti di quattro di esse. Contestualmente sono state applicate sanzioni amministrative ed ammende per un totale di 82.500 euro.