Quantcast

Sostanze chimiche nei campi, fa tappa a Matera la “Compagnia del suolo”

Arriva nella Città dei Sassi il ‘giro d’Italia’ alla ricerca della salute del suolo

Arriva a Matera il ‘giro d’Italia’ alla ricerca della salute del suolo. Perché senza un suolo sano non ci sono cibi sani e acqua pulita. E invece i terreni sono un elemento trascurato sia dalla tutela di legge che dalle convenzioni internazionali. Nei campi, pesticidi, erbicidi e fungicidi lasciano tracce di sostanze chimiche di sintesi che minacciano la qualità dei raccolti, le acque di superficie e quelle sotterranee, la salute degli ecosistemi terrestri e acquatici. Per parlare di salute dei suoli e di agricoltura sostenibile, il progetto Cambia la Terra (promosso da FederBio con Legambiente, Lipu, ISDE – Medici per l’ambiente, Slow Food e WWF) lancia la “La Compagnia del suolo”, una campagna di sensibilizzazione patrocinata dall’Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale – che attraversa l’Italia da nord a sud in nove tappe, a partire dal 28 luglio fino alla prima metà di ottobre 2021.

Ottava tappa, Matera. Qui La Compagnia, composta da quattro persone (tre giovani esperti di comunicazione ambientale e un agronomo qualificato), si fermerà in un’azienda biologica e in una convenzionale, prelevando campioni di suolo che verranno poi esaminati da un laboratorio accreditato per verificare la presenza nei terreni di sostanze chimiche derivate dall’uso di insetticidi, diserbanti, fungicidi. I risultati delle analisi dei vari campioni di terreno saranno presentati e discussi in un evento finale che si terrà a Roma a fine novembre.

In coincidenza di questo prelievo, la Compagnia del Suolo organizza un aperitivo biologico con annesso workshop presso il ristorante Agriristories – a cui parteciperanno Michele Monetta, FederBio; Luigi Agresti, WWF Italia; Antonio Lanorte, Presidente Legambiente Basilicata; Giuseppe Mele, Alsia. Tema dell’incontro: “La tutela del suolo passa da un’agricoltura pulita”.

La partecipazione all’evento è vincolata a iscrizione preventiva da parte dei partecipanti a questo link e alla presentazione in loco del Green Pass personale in corso di validità.