Quantcast

Affidi illeciti a Bibbiano: Claudio Foti condannato a 4 anni

La procura aveva chiesto sei anni di condanna per lo psicoterapeuta

È stato condannato a quattro anni Claudio Foti, lo psicoterapeuta titolare del noto studio di cura torinese ‘Hansel&Gretel’ nel rito abbreviato per la vicenda degli affidi illeciti di Bibbiano e della Val d’Enza.

La procura aveva chiesto sei anni di condanna per le accuse di abuso d’ufficio, frode processuale e lesioni gravissime, quest’ultima e un’ipotesi di reato formulata per la presunta alterazione psichica di una paziente.