Quantcast

Consulta provinciale studentesca Potenza, Andrea Oriente è il nuovo presidente

"Necessario un confronto costante con le istituzioni regionali, provinciali e comunali"

È Andrea Oriente il nuovo presidente della Consulta provinciale studentesca (CPS) di Potenza, eletto lo scorso 10 novembre. Nella giornata di oggi, 23 novembre, sono stati nominati i rappresentanti delle commissioni di lavoro per l’anno scolastico 2021-2022. Durante la seduta il neoeletto presidente ha annunciato la nuova programmazione: “La consulta studentesca è fondamentale per migliorare la nostra visione di scuola, riteniamo necessario un confronto costante con le istituzioni regionali, provinciali e comunali durante tutto il corso dell’anno per far si che le nostre richieste vengano accolte e le nostre proposte attuate.

Come consulta ci impegneremo nel raccogliere le istanze di tutti gli studenti e le studentesse della provincia riguardanti l’edilizia scolastica per sopperire alle problematiche che sono presenti nella maggior parte delle scuole lucane. Chiederemo il supporto delle istituzioni sul tema “trasporto pubblico”, perché per gli studenti è fondamentale che ci sia un ottimo servizio trasporti sia urbano sia extraurbano. Porteremo avanti le nostre idee per una scuola ambientalista ed ecologica, cercheremo di ridurre la plastica nelle scuole, proponendo l’utilizzo di distributori d’acqua potabile all’interno degli istituti e sensibilizzando tutti riguardo l’uso delle borracce.

Come consulta ci impegneremo nel recuperare il materiale acquistato dalle scuole durante la didattica a distanza per utilizzarlo come supporto per la didattica all’interno delle aule. Durante il nostro percorso è fondamentale la collaborazione e il confronto fra studenti, perché solo con questi due presupposti fondamentali possiamo dare il massimo per rendere la nostra scuola e il nostro territorio migliori.”

Andrea Oriente

Andrea Oriente