Quantcast

Nessuno di noi può essere complice di questa tragedia. Siamo tutti coinvolti

Il vignettista Cagi interpreta il dolore delle migliaia di esseri umani bloccati al confine tra Polonia e Bielorussia

Ai confini d’Europa sta accadendo l’inaudito, violenza di Stato contro persone innocenti e indifese. L’Europa non può essere complice di questa vergogna. Nessuno di noi può essere complice di questa tragedia. Siamo tutti coinvolti.

La vignetta di Cagi