Quantcast

Vertenza Ferrosud, Uilm: “Regione Basilicata vigili”

Mangieri: "Affinché venga affidata a soggetti realmente intenzionati a rilanciare tale sito"

Più informazioni su

Di seguito la nota stampa di Dino Mangieri, Uilm Basilicata, sulla vertenza Ferrosud di Matera.

“La Regione Basilicata e tutte le istituzioni locali vigilino attentamente sulla vertenza Ferrosud. Certo, la procedura di vendita di Ferrosud a base d’asta non è sicuramente celere o immediata ma, appunto, la stessa esige il rispetto di tempi tecnici e quant’altro; ciò, però, non esclude un azione preventiva da parte delle istituzioni locali, tale per cui le stesse si impegnino a vigilare affinché la Ferrosud venga affidata a soggetti realmente intenzionati a rilanciare tale sito.

In qualità di rappresentante Uilm di Matera, invito la regione Basilicata nel suo complesso istituzionale ad analizzare attentamente la vertenza in questione. Le procedure di amministrazione straordinaria pongono, quali obiettivi principali, la salvaguardia del sito nonché dei posti di lavoro, motivo per cui mi auguro si possa discutere di assunzioni con chi assumerà le vesti di proprietario Ferrosud.

Pur continuando a vivere di ammortizzatori sociali, noi lavoratori continueremo a portare il gravame di tutta questa situazione di indeterminatezza con grande sacrificio, purché, una volta per tutte, la vicenda Ferrosud possa essere definita in modo positivo. Dino Mangieri Uilm Basilicata.

Più informazioni su