Quantcast

Amministrazione trasparente: Il sindaco di Pomarico pubblica la dichiarazione dei redditi del nipote anziché la sua

Nella sezione “Trasparenza” del sito istituzionale della Provincia di Matera evidente il curioso errore che ha suscitato la lettera di segnalazione, all’anticorruzione e alla Dda, di un consigliere comunale

“Il sindaco di Pomarico, nonché consigliere provinciale, Francesco Mancini, ha dichiarato il falso.” È il Consigliere comunale di minoranza, Giuseppe Giuliva, a segnalarlo alla Dda di Potenza, al presidente e ai Consiglieri della Provincia di Matera, in una lettera datata 4 dicembre 2021.
Nella lettera Giuliva scrive che Mancini avrebbe inserito nella documentazione Sezione Amministrazione Trasparente del sito della Provincia di Matera il modello 730 dichiarazione dei redditi 2019 di suo nipote.

“Alcuni giorni fa – scrive Giuliva – accedendo al sito della Provincia di Matera, Sezione Amministrazione Trasparente, consultavo le obbligatorie pubblicazioni ex art. 14 D. Lgs 14.3.2013 n.33, da parte dei Consiglieri Provinciali in carica. Nel consultare la documentazione pubblicata dal Consigliere Provinciale, nonché sindaco di Pomarico, Mancini Francesco, apprendo che il Mancini pubblica non la sua dichiarazione dei redditi, bensì quella del nipote, tale Mancini…, nato il …, come ancora oggi si può leggere, consultando la predetta sezione di Amministrazione Trasparente sul sito della Provincia, documento che, per comodità dei destinatari in indirizzo, allego alla presente.”

“Non possiamo sottacere – aggiunge Giuliva – la inadeguatezza e corresponsabilità del Dirigente Responsabile della Prevenzione della Corruzione Provinciale che, all’epoca, aveva provveduto alla pubblicazione di tale documento falso, nonché del Responsabile attuale che ne ha prorogato l’illecito.”
“Tanto premesso – conclude Giuliva – si invocano i provvedimenti di competenza atteso che il comportamento denunciato ricade nella ipotesi di Falsità degli atti ai sensi dell’art. 76 del DPR 28.12.2000 n. 445, anche tenuto conto che il predetto Consigliere Provinciale Mancini Francesco, riveste altresì la carica di Sindaco del Comune di Pomarico sin dal maggio del 2014 e mai sono stati pubblicati i documenti che lo riguardano ai sensi dell’art. 14 del D. Lgs. N.33 del 14 marzo 2013.

Per di più all’Albo del Comune di Pomarico, alla Sezione Amministrazione Trasparente, non risulta pubblicato neppure il nominativo del Dirigente Responsabile della Prevenzione della Corruzione, il quale, anche in virtù di tale incarico, percepisce adeguamenti retributivi.”