Quantcast

Articolo Uno Basilicata esprime solidarietà all’Anpi

Il segretario regionale di Articolo Uno, Carlo Rutigliano, esprime sostegno e piena solidarietà a Michele Petraroia, coordinatore dell’ANPI di Basilicata

Il segretario regionale di Articolo Uno, Carlo Rutigliano, esprime sostegno e piena solidarietà a Michele Petraroia, coordinatore dell’ANPI di Basilicata, a fronte della querela ricevuta, congiuntamente al Prefetto di Potenza, per il suo impegno volto ad evitare l’intitolazione della sala consiliare del Comune di Barile ad Andrea D’Andrea, caposquadra della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale e comandante della Gioventù italiana del littorio.

Piero Calamandrei – ricorda il segretario –  disse: “La Costituzione non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé. La Costituzione è un pezzo di carta, la lascio cadere e non si muove. Perché si muova bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile. Bisogna metterci dentro l’impegno lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità.”

La speranza – prosegue Rutigliano – è che in occasione dell’udienza del prossimo tredici Gennaio presso il Tribunale di Potenza – sia fatta chiarezza sulla vicenda, e che l’antifascismo, come promessa e responsabilità collettiva, come principio a base del patto costituzionale, trovi la sua piena applicazione.