Quantcast

Polizia penitenziaria, una targa in memoria degli agenti donatori Fidas

La cerimonia di consegna nel carcere di Potenza

Si è svolta venerdì 17 dicembre nel carcere di Potenza la cerimonia di consegna della targa in memoria dei compianti agenti Domenico Lacerenza, Giuseppe Guarino e Rocco Quarantino che furono tra i primi a promuovere la donazione del sangue tra gli assistenti di Polizia Penitenziaria del Carcere di Melfi e Potenza. Affidata alla direttrice Maria Rosaria Petraccone durante la giornata di raccolta di sangue, hanno presieduto la cerimonia il presidente di Fidas Basilicata Pancrazio Toscano, e il presidente di Fidas Potenza, Alfonso Citro. Che il loro esempio possa essere di ispirazione tra i colleghi.

“È importante la collaborazione con i gruppi delle forze dell’ordine- ha dichiarato il Presidente regionale di Fidas Pancrazio Toscano, -perché costituiscono un esempio da imitare e contribuiscono a diffondere la cultura del dono del sangue. È importante trasmettere i valori di solidarietà e di generosità, che sono propri del gesto del dono del sangue, e oggi abbiamo voluto ricordare gli assistenti di Polizia Penitenziaria che per primi hanno voluto portare tra i compagni di lavoro la donazione. Siamo onorati, come Fidas Basilicata, ad avere anche altri gruppi delle forze armate, con cui collaboriamo su tutto il territorio regionale. Oggi sono state consegnate 14 sacche che si aggiungono alle dieci sacche donate sole due settimane fa presso la Casa Circondariale di Melfi. In totale sono 457 le sacche raccolte in circa 12 anni di attività dal Gruppo Donatori di sangue della Polizia Penitenziaria, che insieme al Gruppo Carabinieri del Capoluogo fanno parte della sezione Fidas Potenza.

Sono due gli appuntamenti annuali di raccolta del Gruppo Polizia Penitenziaria che continua ad avere sempre nuovi donatori e a crescere costantemente. Fidas Potenza è una sezione molto attiva che negli anni è sempre di più un punto di riferimento del volontariato del capoluogo, proprio perché incentivato la promozione del dono del sangue tra le altre associazioni, nei gruppi sportivi oltre che tra le forze dell’ordine. L’anno 2021 si concluderà con un incremento di oltre 30% di sacche raccolte rispetto all’anno precedente e con l’invito del Presidente Citro e di tutto il direttivo di sezione agli appuntamenti del 28 dicembre, in collaborazione con il Gruppo di Protezione Civile Vola e l’ultimo dell’anno, presso la sezione Fidas Potenza.