Quantcast

Telemedicina, Leone: “Una grande opportunità per la Basilicata”

“All’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza questa mattina è stata effettuata la prima visita su una paziente oncologica

“All’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza questa mattina è stata effettuata la prima visita con il servizio di telemedicina su una paziente oncologica, ma presto questa opportunità verrà estesa ad altri reparti dello stesso nosocomio e ad altre strutture sanitarie lucane”.

È quanto dichiara l’assessore regionale alla Salute, Rocco Leone, commentando l’iniziativa avviata oggi nel reparto di oncologia del ‘San Carlo’ di Potenza, diretto dal primario Domenico Bilancia.

“Per un territorio come quello lucano – prosegue l’assessore Leone –, che si estende su una superficie di 10 mila chilometri quadrati e nei suoi 131 comuni presenta le peculiarità demografiche che tutti conosciamo, la telemedicina può rappresentare davvero una risposta efficace ed efficiente ai bisogni di salute dei cittadini. Soprattutto per i residenti dei piccoli centri che fanno riferimento alle strutture sanitarie più periferiche della regione che, attraverso le tante professionalità raggiungibili in modalità telematica, potrebbero essere ulteriormente valorizzate”.