Quantcast

Vigilanza abusiva in cantiere eolico a Melfi, quattro denunciati dalla Polizia

Non avevano le autorizzazioni prefettizie

Nell’ambito dell’attività di controllo disposta dal Questore di Potenza, personale della Polizia di Stato in servizio nella Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S., a seguito di un controllo effettuato in un cantiere per la realizzazione di un parco eolico sito in territorio di Melfi, ha segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Potenza il titolare di una società di Isernia, tre dipendenti e l’amministratore della società proprietaria del cantiere, perché responsabili, di aver predisposto ed effettuato un servizio di vigilanza notturno abusivo, senza essere in possesso delle previste autorizzazioni prefettizie.

Nel corso del controllo, gli operanti riscontravano la presenza, all’interno del cantiere, di “vigilantes” privi del decreto di guardia giurata rilasciato dal Prefetto, mentre, stavano svolgendo il servizio di vigilanza notturno, per scongiurare l’eventuale impossessamento di beni da parte di malintenzionati.

Le indagini continuano, per verificare la presenza di eventuali ulteriori “vigilantes” abusivi impiegati presso il cantiere.

Più informazioni su