Quantcast

Covid Basilicata, boom di contagi: 1032 nelle ultime 24 ore, due morti

Aggiornamento di oggi, 6 gennaio, sui dati accertati ieri. Positivi su test di giornata al 35,2%. Nei primi 5 giorni dell'anno raggiunta quota 3500 contagi

I tamponi molecolari totali processati in data 5 gennaio 2021 e riportati nel bollettino odierno sono 2.927, di cui 1032  positivi: di questi 984 residenti (totali Provincia Potenza n. 741; totali Provincia Matera n. 243), 21 domiciliati, 27 fuori regione. Sono quasi 3500 i contagi registrati nei primi 5 giorni del nuovo anno.

Nel dettaglio, i comuni in cui sono stati registrati i nuovi casi: 5 Abriola, 9 Acerenza, 4 Anzi, 1 Armento, 9 Atella, 31 Avigliano (1 domiciliato a Filiano), 5 Balvano, 5 Baragiano, 12 Barile, 19 Bella, 4 Bernalda, 6 Brienza, 1 Brindisi di Montagna, 4 Calvello, 2 Calvera, 1 Cancellara, 2 Carbone, 2 Castelgrande (1 domiciliato a Pescopagano), 2 Castelluccio Superiore, 7 Castelsaraceno, 3 Castronuovo Sant’Andrea, 1 Cersosimo, 3 Chiaromonte, 1 Cirigliano (domiciliato a Guardia Perticara), 19 Corleto Perticara (1 domiciliato a Senise), 1 Craco, 5 Episcopia, 1 Fardella, 7 Ferrandina, 14 Filiano (1 domiciliato a Melfi), 1 Forenza, 14 Francavilla in Sinni, 1 Garaguso, 8 Grassano (1 domiciliato a Garaguso), 2 Grottole (1 domiciliato a Matera), 2 Grumento Nova, 2 Guardia Perticara, 8 Lagonegro, 9 Latronico, 5 Laurenzana (1 domiciliato a Potenza), 20 Lauria, 13 Lavello, 6 Maratea, 19 Marsico Nuovo (1 domiciliato a Potenza, 1 domiciliato a Marsicovetere), 5 Marsicovetere (1 domiciliato a Brienza), 144 Matera, 25 Melfi, 1 Miglionico, 16 Moliterno, 1 Montalbano Jonico, 1 Montemilone, 3 Montemurro, 26 Montescaglioso, 10 Muro Lucano (1 domiciliato a Potenza), 4 Nemoli,, 5 Nova Siri, 5 Oppido Lucano, 5 Paterno, 3 Pescopagano, 5 Picerno, 9 Pietragalla, 20 Pignola, 10 Pisticci, 2 Policoro (1 domiciliato a Valsinni), 115 Potenza (1 domiciliato in Piemonte), 10 Rapolla, 1 Rapone, 37 Rionero in Vulture, 1 Ripacandida, 1 Rivello, 10 Roccanova, 13 Rotonda (n. 1 domiciliato a Viggianello), 3 Ruoti, 2 Ruvo del Monte, 7 Salandra, 4 San Chirico Nuovo, 10 San Fele, 2 San Giorgio Lucano, 3 San Martino d’Agri, 2 San Severino Lucano, 1 Sant’Angelo le Fratte, 10 Sant’Arcangelo, 1 Sarconi, 1 Sasso di Castalda, 14 Satriano di Lucania, 1 Scanzano Jonico, 15 Senise, 5 Spinoso (1 domiciliato in Lombardia), 5 Stigliano (1 domiciliato a Matera), 9 Teana, 9 Terranova di Pollino, 19 Tito (2 domiciliati a Potenza), 4 Tolve, 7 Tramutola (1 domiciliato in Lazio), 3 Trecchina, 15 Tricarico, 4 Vaglio di Basilicata (1 domiciliato a Potenza), 15 Venosa, 4 Vietri di Potenza, 8 Viggianello, 17 Viggiano (1 domiciliato a Montemurro).

Positivi non residenti ma domiciliati in regione Basilicata 21: 2 Campania (1 domiciliato Genzano di Lucania, 1 a Viggiano), 3 Emilia Romagna (1 domiciliato a Calvera, 1 a Corleto Perticara, 1 a Marsicovetere), 6 Lazio (1 domiciliato a Potenza, 1 a Bella, 1 a Cersosimo, 1 a Francavilla in Sinni, 1 a Lauria, 1 a Viggianello), 1 Lombardia (domiciliato a Matera), 3 Piemonte (1 domiciliato ad Atella, 1 a San Fele, 1 a Tricarico), 1 Sicilia (domiciliato a Rotonda), 5 Toscana (3 domiciliati a Calvera, 1 a Chiaromonte, 1 a Vaglio di Basilicata).

I guariti sono 141 (136 residenti, n. 3 domiciliati e n. 2 fuori regione). Totale ricoveri  72 (38 all’ospedale San Carlo di Potenza, di cui 1 in terapia intensiva e 34 al Madonna delle Grazie di Matera, di cui 1 in terapia intensiva). Due le persone decedute: una  il 5 gennaio, residente a Senise  e  uno oggi  a Lauria.