Quantcast

Giornata della Memoria, Anpi Potenza incontra gli studenti con Gioele Dix e Moni Ovadia

Gli antifascisti incontrano i ragazzi dei Licei di Potenza: “Importante non dimenticare"

La La Sezione Anpi  “Bruna Dradi” di Potenza incontra, da remoto, il Liceo classico e il Liceo scientifico del capoluogo, in occasione della Giornata della Memoria.

Il primo appuntamento sarà l’assemblea d’istituto del Liceo classico Quinto Orazio Flacco di Potenza, convocata spontaneamente dai ragazzi. Un momento di confronto diretto con i ragazzi, al quale prenderanno parte Marco Di Geronimo, Presidente dell’Anpi Potenza, e il noto attore Gioele Dix, autore del libro “Quando tutto questo sarà finito” (Mondadori), nel quale racconta la storia della sua famiglia, perseguitata dalle leggi razziali. L’assemblea si terrà nella prima parte della mattinata.

A partire dalle 11:00, invece, l’incontro organizzato dal Liceo scientifico Galileo Galilei, punto apicale di vari percorsi di approfondimento che la scuola ha dedicato ai temi del fascismo e delle persecuzioni. Al dibattito online, in cui interverranno anche gli studenti con i loro contributi, oltre a Di Geronimo prenderà parte anche il professor Tonino Califano e rivolgerà un suo saluto l’attore e musicista Moni Ovadia.

«La Giornata della Memoria ci riguarda da vicino-sottolinea Di Geronimo-come emerge da vari articoli di questi giorni, che ricordano gli intrecci tra la Basilicata e la comunità ebraica. È importante non dimenticare questi eventi, che non sono ricordi sbiaditi di un passato ormai superato, ma moniti eterni che ci impegnano a lottare sempre per la giustizia, per la libertà e per la pace».