Quantcast

Matera: oltre 3 chili di botti rudimentali inesplosi, intervengono gli artificieri

Il ritrovamento nel quartiere Agna da parte di un cittadino

Verso l’ora di pranzo del giorno di Capodanno, un cittadino ha segnalato ai Carabinieri la presenza in contrada Agna di Matera di un ordigno rudimentale, inesploso e pericolosamente alla portata dei passanti.

Sul posto è intervenuta una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Matera, la quale dopo aver constatato la pericolosità dell’ordigno ha richiesto l’intervento degli specialisti del Nucleo Carabinieri Artificieri del Comando Provinciale di Potenza, per procedere al disinnesco. Giunti sul luogo del ritrovamento, i Carabinieri artificieri hanno bonificato l’area rinvenendo numerosi altri ordigni inesplosi, molti dei quali molto pericolosi per dimensioni e potere deflagrante.

I militari specializzati, dopo aver prelevato tutti gli ordigni, li hanno trasportato in una zona sicura e, con il supporto di altri colleghi, personale del 118 e vigili del fuoco, li hanno fatti brillare.

Più informazioni su