Quantcast

‘Tracce’ di Dante Alighieri a Senise

Gli studenti del liceo ''Isabella Morra'' hanno realizzato un prodotto multimediale dedicato alle 34 Xilografie originali di Dalì sull'Inferno

Era stata inaugurata lo scorso 25 novembre in occasione di una iniziativa culturale dedicata alla Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne. La mostra dedicata a Dante Alighieri e alla sua Divina Commedia, con l’esposizione di 34 Xilografie originali di Dalì sull’Inferno di Dante esposta al primo piano del Complesso Monumentale di San Francesco a Senise, ha lasciato un segno anche grazie alla partecipazione attiva dell’Istituto d’istruzione Superiore ”Leonardo Sinisgalli’ guidato dalla dirigente Rosa Schettini.

La mostra è stata promossa e gestita dal Rotary Club Senise Sinnia, che ha deciso di coinvolgere proprio il mondo della scuola. Gli studenti del liceo classico ”Isabella Morra”, infatti, hanno realizzato un prodotto multimediale dedicato alle tavole e hanno donato il frutto del loro lavoro al sindaco di Senise, Giuseppe Castronuovo, alla consigliera comunale con delega alla cultura Teodora Cicchelli e allo stesso Rotary senisese, rappresentato per l’occasione da Silvana Petroccelli. E’ stato proprio il club senisese, guidato dal presidente Domenico Totaro, a proporre alla scuola di realizzare un prodotto che cristallizzasse il contenuto delle xilografie esposte. Il tutto è avvenuto con il coordinamento del professor Filippo Gazzaneo e delle colleghe Chiara Boccia e Antonella Borreca.

Il risultato di questo lavoro è il dvd ”L’arte incontra Dante”. ”Ognuno di noi è come se avesse adottato un’opera- ha spiegato Jessica Ciminelli, della Terza A del Liceo Classico- e dopo averla raccontata con i versi del Sommo Poeta, abbiamo anche riportato una nostra riflessione”.

Un modo per interiorizzare ancora di più la grande opera di Dante Alighieri e per lasciare una preziosa traccia del passaggio della mostra a Senise.