Quantcast

Tricarico, “grave carenza all’ospedale per mancata refertazione radiologica”

La denuncia del Comitato per il Diritto alla Salute Pubblica

Il Comitato per il Diritto alla Salute Pubblica, in una nota, denuncia, con forza, la grave carenza in atto da settimane per la mancata refertazione radiologica all’ospedale di Tricarico e chiede come mai la telerefertazione venga usata solo per le urgenze e non per l’ordinario.

Fa, inoltre, presente come la centralizzazione della refertazione con telemedicina, pratica ormai in uso anche nell’Asp, eviterebbe trasferte dei medici radiologici e diminuirebbe anche il disagio derivante da possibili loro assenze.

Il Comitato invita, inoltre, l’Asm a non concedere trasferimenti di personale “per mobilità” presso altre aziende sanitarie se contemporaneamente non si copre il posto vacante con modalità contrattuali pari a quelle del personale in trasferimento. Ben consapevoli che la notevole fragilità del sistema sanitario regionale richiede una immediata programmazione riguardante anche il personale, le tecnologie e le strutture, e che la stessa sia condivisa dalle forze sociali e associative.

Pertanto, si invitano tutte le forze sindacali, i comitati e le associazioni presenti sul territorio ad un incontro che elabori una piattaforma comune da proporre al Consiglio Regionale”.