Quantcast

Arpab, caso Tisci: consiglieri regionali della Lega interrogano Bardi

In seguito alla sospensione "chiediamo di conoscere il contenuto delle controdeduzioni presentate e i provvedimenti che il Presidente Bardi intende adottare a seguito di tale grave condotta"

I Consiglieri regionali della Lega di Basilicata, Sileo, Vizziello e Cariello hanno presentato questa mattina un’interrogazione, a risposta scritta, indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vito Bardi, relativamente alla sospensione dell’avvocato Antonio Tisci dalle sue funzioni di direttore generale.

Tale sospensione è avvenuta a seguito della denuncia dei Nas per violazione delle norme in vigore contro la diffusione del Coronavirus.

I sottoscrittori – dichiarano – “pur confidando nell’ attenta analisi delle questioni da parte del Presidente Bardi stigmatizziamo ancora una volta il comportamento del direttore generale ARPAB e chiediamo di conoscere il contenuto delle controdeduzioni presentate e i provvedimenti che il Presidente Bardi intende adottare a seguito di tale grave condotta”