Quantcast

Potenza, Forza Italia: “Non ci interessano i giochi di poltrone”

Dapoto, Salvia e Restaino intervengono sull'azzeramento della Giunta comunale

“Vogliamo risolvere i problemi della città, non ci interessano i giochi di poltrone”, queste le parole di Fabio Dapoto, Matteo Restaino e Giovanni Salvia del Gruppo Consiliare Forza Italia del Comune Potenza all’indomani della decisione annunciata dal sindaco Mario Guarente circa l’azzeramento della Giunta e “l’avvio di una nuova fase amministrativa per il capoluogo”.

Dapoto, Restaino e Salvia fanno sapere: “Non abbiamo mai avanzato una simile richiesta proprio perché gli assessori nominati due anni e mezzo fa sono riusciti a trovare un giusto equilibrio con gli uffici e i funzionari lavorando in sintonia. Ciò che invece ci interessa è un bilancio e una discussione sui temi da portare avanti per la rinascita della nostra città.

Chiediamo al sindaco – concludono i consiglieri di Forza Italia – quale sarà la programmazione di fine consiliatura e proponiamo di individuare insieme alcune problematiche ben definite impegnandoci a risolverle entro la fine del mandato perché il nostro obiettivo è ridare a Potenza il decoro e i servizi che merita”.