Quantcast

Strade, chiusura notturna del Raccordo autostradale tra Tito e Potenza Ovest

Tra le 21 dell'8 e le 6 del 9 febbraio prossimi: si dovranno utilizzare percorsi alternativi

Per l’esecuzione di attività relative al completamento del nuovo impalcato del viadotto ‘La Tora I’ (in direzione di Salerno), tra le 21.00 dell’8 e le ore 6.00 del 9 febbraio prossimi si rende necessaria l’interdizione al transito di un tratto del Raccordo Autostradale 5 “Sicignano-Potenza”, tra gli svincoli di Tito e Potenza Ovest.

Nel dettaglio, sarà chiuso – in direzione di Potenza – il tratto del RA5 compreso tra il km 37,500 (svincolo di Tito-Brienza) ed il km 45,500 (svincolo di Potenza Ovest) ed in direzione Sicignano il tratto compreso tra il km 40,500 (svincolo di Potenza Ovest) ed il km 45,500 (svincolo di Tito Industriale). Durante l’interdizione notturna la circolazione proseguirà su percorsi alternativi indicati in loco.

Per la messa in esercizio dell’opera resteranno poi da eseguire la realizzazione della soletta, l’impermeabilizzazione, l’installazione delle barriere di sicurezza, la nuova pavimentazione e la relativa segnaletica; la messa in esercizio dell’opera è quindi prevista entro la prossima estate.

Tali lavori rientrano nell’ambito di un più ampio intervento di potenziamento dell’itinerario Basentano (SS407-RA5), che coinvolge 13 viadotti delle due infrastrutture stradali, tra i quali rientrano anche i viadotti ‘La Tora I’, ‘La Tora II’, ‘Centomani I’ e ‘Centomani II’ del RA5, per un investimento complessivo di 40 milioni di euro.