Quantcast

Direttore amministrativo duplicato, l’Asp revoca la delibera

La soddisfazione della Fp Cgil per la decisione dell'Azienda sanitaria

Bene la revoca in autotutela della delibera del Direttore generale dell’Asp Basilicata di nomina del Direttore del Dipartimento Amministrativo, sulla quale avevamo sollevato stamani una serie di criticità e per la quale avevamo chiesto l’immediata revoca. Lo affermano in una nota la segretaria della Fp Cgil Potenza, e la segretaria aziendale Fp Cgil, Giuliana Pia Scarano e Sandra Guglielmi che soltanto poche ore fa avevano chiesto il ritiro della delibera.

“La marcia indietro dell’Azienda sanitaria -spiegano-dimostra che le questioni evidenziate dalla Fp Cgil, dall’atto aziendale del 2015 che pone a capo del dipartimento amministrativo il direttore amministrativo, in conformità con quanto previsto dalla Legge regionale 39 del 2001, passando per l’assenza di procedura comparativa e senza pubblicazione di alcun avviso, sino alla mancanza di adeguata motivazione e all’indicazione della relativa copertura economica, erano non solo fondate, ma sono state condivise dalla direzione Asp.

Auspichiamo che il confronto con le organizzazioni sindacali, anche su materie inerenti prettamente l’organizzazione dell’azienda, anche in vista della redazione del nuovo atto aziendale, sia oggetto di informativa e confronto.