Quantcast

Governo Bardi, Rutigliano: “Esperienza fallimentare sotto gli occhi di tutti”

Il segretario di Articolo Uno Basilicata: "Ora dare forza all'alternativa"

“Che quella del Governo Bardi sia un’esperienza fallimentare è ormai sotto gli occhi di tutti.” Così in una nota Carlo Rutigliano, Segretario Regionale di Articolo Uno Basilicata. “L’ultima seduta del consiglio regionale – prosegue Rutigliano – ha certificato in modo netto ed inequivocabile la debolezza politica e l’inconsistenza amministrativa di questa destra, uscita dalle elezioni del 2019 forte di un largo consenso popolare e di una larga maggioranza consiliare, e scioltasi come neve al sole nell’arco di poco più di due anni.

Che questi oggettivi limiti si siano manifestati con così largo anticipo sulla scadenza naturale della consiliatura non può che essere un bene per la Basilicata, che in questi anni ha visto le sue Istituzioni e la sua credibilità messe a dura prova. Siamo di fronte ad un governo che distratto dalle sue piccolezze, dalle ambizioni e dalle vendette personali, ha tenuto ferma la regione sul piano economico e sociale, senza alcuna svolta sul terreno degli investimenti, del lavoro, delle opportunità per i più giovani, delle condizioni di vita dei più deboli.

Pare evidente, -aggiunge il segretario di Articolo Uno-oggi più che mai, che l’unico obiettivo per loro perseguibile sia quello di conservare uno scampolo di potere, trascinando il più in avanti possibile questa esperienza amministrativa. Un atteggiamento cinico e spregiudicato, che antepone l’interesse di pochi all’interesse generale dei lucani. È il vecchio adagio del “meglio tirare a campare che tirare le cuoia”, contro cui è doveroso battersi, nelle Istituzioni e nella società.

Le settimane che abbiamo davanti saranno fondamentali per la difesa della Basilicata, delle sue istituzioni democratiche, della sua credibilità, del suo futuro. Mai come in questo dedicato passaggio per la vita della nostra regione, dobbiamo dare forza e vigore a quell’alternativa che i lucani meritano e che abbiamo la responsabilità di costruire. Lavoreremo assieme a tutte le forze d’opposizione -conclude Rutigliano-perché si faccia chiarezza: se una maggioranza esiste si palesi e soprattutto governi, diversamente si ridia rapidamente la parola ai cittadini. Non c’è tempo da perdere.”