Quantcast

Spaccio di droga, due arresti a Montescaglioso

Si tratta di un montese di 26 anni e la compagna 28enne originaria di Policoro, entrambi già noti alle forze dell’ordine. Operazione dei Carabinieri coadiuvata da unità cinofili

Nella serata di sabato scorso, i Carabinieri della Stazione di Montescaglioso, unitamente alle unità dei Carabinieri Cinofili di Tito hanno arrestato in flagranza di reato una coppia di giovani, un montese di 26 anni e la compagna 28enne originaria di Policoro, entrambi già noti alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare i militari dell’Arma, a seguito di mirati servizi di osservazione presso l’abitazione del 26enne, nel corso dei quali notavano un anomalo viavai di persone specie nel fine settimana, hanno deciso di bloccare il giovane mentre si intratteneva con circospezione davanti l’ingresso di casa. Sottoposto a perquisizione sul posto, lo stesso veniva trovato in possesso della somma contante di 600 €uro di cui non sapeva giustificarne la disponibilità. La perquisizione estesa alla sua abitazione, all’interno della quale si trovava la compagna che tentava di impedire l’ingresso ai Carabinieri nel tentativo, risultato vano, di disfarsi di alcune dosi di cocaina gettandole nel water, ha permesso di recuperare poco più di 1 grammo di cocaina, 6 di hashish e 2 di marijuana nonché un bilancino di precisione, spatole, cellophane e nastro adesivo, il tutto finalizzato a confezionare le dosi da smerciare. Rinvenuta inoltre l’ulteriore somma di 600 €uro ritenuta, insieme a quella precedentemente trovata all’uomo, provento dell’illecita attività di spaccio.

Al termine delle formalità di rito, i due giovani sono stati dichiarati in stato di arresto, con la donna deferita anche in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale, e ristretti presso l’abitazione di Montescaglioso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria materana. Sottoposti a sequestro lo stupefacente, il danaro ed il materiale da taglio.

carabinieri