Quantcast

Cifarelli (Pd): “Una sede lucana per i concorsi pubblici”

Il capogruppo Pd ha presentato un'interrogazione al presidente Bardi

Il Dipartimento della Funzione Pubblica negli ultimi mesi ha bandito una serie di concorsi per rafforzare la pubblica amministrazione nelle Regioni del Mezzogiorno. Per svolgere le prove, i lucani sono stati costretti a raggiungere le sedi concorsuali in Puglia ed in Campania con un aggravio di costi non indifferente. E’ quanto afferma il capogrupppo regionale del Partito Democratico Roberto Cifarelli che aggiunge: A tal proposito, ho presentato una interrogazione al Presidente della Giunta regionale chiedendo quali iniziative intenda intraprendere, al Dipartimento della Funzione Pubblica, al fine di individuare anche nel territorio della Regione Basilicata una sede che consenta ai cittadini lucani di poter svolgere nella propria Regione i prossimi concorsi pubblici del Ripam/Formez nonché altre prove concorsuali.

I cittadini lucani-continua l’esponente Pd-hanno il giusto diritto di partecipare alle diverse opportunità di lavoro che il Governo mette a disposizione, senza essere sottoposti ad estenuanti trasferte, dispendiose in termini economici e di stanchezza fisica.

Ora, tocca al Presidente Bardi farsi carico della questione-conclude Cifarelli-e, d’intesa con i Ministeri competenti, trovare la soluzione più opportuna nell’interesse dei tanti lucani che aspirano ad un meritato posto di lavoro.