Quantcast

Ferrovie, linea Taranto-Potenza-Battipaglia: la più problematica della Basilicata

Associazione Ciufer: Anche quest'anno nessun protocollo d'intesa con RFI e Comune di Potenza, per sopprimere i passaggi a livello di viale Marconi e via santa Maria

Più informazioni su

Di seguito l’intervento dell’associazione Ciufer Basilicata sui passaggi a livello che si trovano a Potenza, sulla linea ferroviaria Taranto-Battipaglia.

“Salutiamo con favore e interesse l’iniziativa dell’assessore Merra di dedicare una riunione ad hoc alla questione dei passaggi a livello sulla linea Potenza-Melfi. Spiace però constatare l’assenza di una ricognizione a livello regionale, nonché di un confronto pubblico ai vari livelli.

La linea Taranto-Potenza-Battipaglia, per i suoi disservizi, è una delle più problematiche della regione, eppure anche quest’anno non è stato siglato alcun protocollo d’intesa con RFI e Comune di Potenza, per sopprimere i passaggi a livello di viale Marconi e via santa Maria di Bethlehem.

Questa noncuranza della Giunta Bardi nei confronti di aree urbane interessate da intenso traffico veicolare, con elevata presenza di attività commerciali e uffici, in prossimità di strade di grande comunicazione e di stazioni ferroviarie, appare incomprensibile, soprattutto perché non sono state fornite spiegazioni plausibili. Chiediamo all’assessore Merra e al Presidente Bardi di dar prova di maggiore efficacia e di non rinviare ulteriormente l’impegno su questa linea ferroviaria. Associazione Ciufer Basilicata

Più informazioni su