Quantcast

Innovazione, opportunità per i giovani e non solo: 3 progetti formativi per gli imprenditori agricoli foto

Philoikos ha pubblicato tre progetti formativi rivolti agli imprenditori agricoli: l’obiettivo è innovare il settore e favorire l’ingresso dei giovani in agricoltura

Philoikos, Organismo di formazione accreditato, ha pubblicato tre progetti formativi volti a rafforzare le conoscenze dei soggetti impegnati nel settore agricolo, forestale e rurale e favorire l’acquisizione di competenze specifiche.

Gli interventi, della durata complessiva di 150 ore, consentono di beneficiare della Misura 1, “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione”, prevista dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) della Regione Basilicata e relativa al ciclo di programmazione 2014-2020.

Progetti e destinatari

 Il primo corso, dal titolo “Start-Up dell’impresa agricola: innovazione, gestione e marketing”, è rivolto agli addetti del settore agricolo e a quelli del settore agroalimentari beneficiari della Misura 1, le cui aziende abbiano sede legale e/o almeno una sede operativa/unità locale in Regione Basilicata.

Durante l’intervento verrà posta l’attenzione su molteplici aspetti come l’igiene e la sicurezza sul lavoro, la gestione aziendale per migliorare la competitività, l’efficienza e la redditività dell’impresa, le azioni di marketing per promuovere le produzioni, la tracciabilità e tanto altro.

Ugualmente interessante il progetto “La filiera cerealicola e l’agroalimentare: qualità delle produzioni e innovazioni organizzative” a cui possono iscriversi gli addetti del settore agricolo con un’età inferiore ai 40 anni e del settore agroalimentare, le cui aziende abbiano sede legale e/o almeno una sede operativa/unità locale in Regione Basilicata.

Anche in questo caso, l’intervento formativo ha l’obiettivo di fornire conoscenze e strategie per efficientare l’impresa agricola attraverso l’adozione di tecnologie all’avanguardia e processi innovativi.

L’ultimo corso, rivolto agli stessi destinatari del precedente, prende il titolo di Redditività delle produzioni tipiche: innovazione dei processi e diversificazione”. I moduli didattici verteranno (tra le altre cose) sul marketing per le imprese agricole, sulla gestione aziendale e sul sistema HACCP in agricoltura. Saranno previste lezioni in aula e attività di coaching.

Gli obiettivi dei corsi

I tre progetti formativi si pongono come obiettivi:

  • Favorire l’accompagnamento degli imprenditori agricoli verso percorsi innovativi
  • Rafforzare la cooperazione tra gli operatori delle filiere agro-forestali e il sistema della conoscenza
  • Migliorare le conoscenze professionali e le competenze degli operatori agroalimentari
  • Incentivare l’ingresso di giovani in agricoltura

Al termine di ogni corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Come partecipare?

 Gli interessati in possesso dei requisiti richiesti possono presentare la domanda di partecipazione, entro e non oltre il 22/04/2022, via e-mail all’indirizzo info@philoikos.it o consegnandola direttamente allo sportello presso la sede dell’Ente in via Ronca Battista n. 48, 85025 Melfi (PZ). I dettagli e il modulo di prescrizione sono accessibili dal sito www.philoikos.it.

Selezioni e graduatorie

Secondo quanto comunicato da Philoikos, la fase di selezione avverrà secondo le seguenti modalità:

  • Predisposizione della griglia punteggi in base ai criteri di selezione da tener conto. A parità di punteggio sarà preferito il candidato più giovane.
  • Raccolta e selezione delle schede di adesione pervenute
  • Comunicazione via e-mail del calendario dei colloqui
  • Svolgimento dei colloqui programmati dal 26 al 29 aprile con redazione di schede di valutazione
  • Redazione e pubblicazione della graduatoria sul sito web

I candidati ammessi saranno avvisati anche personalmente e convocati per l’iscrizione e l’avvio del corso.