Quantcast

L’Onyx Jazz Club celebra l’International Jazz Day con una lezione su Billie Holiday

Iniziativa per gli studenti del Liceo musicale "Stigliani" di Matera

Più informazioni su

Una delle donne più rappresentative nella musica jazz e blues del ‘900 come Billie Holiday sarà al centro dell’iniziativa con cui l’Onyx Jazz Club di Matera aderirà all’International Jazz Day 2022. Istituita dall’Unesco nel 2011 e celebrata a livello globale il 30 aprile, la giornata intende mettere in evidenza la musica jazz ed il suo ruolo diplomatico di unire le persone in tutto il mondo.

Per l’occasione, che si configura come seconda tappa di avvicinamento alle date estive del Gezziamoci 35, l’Onyx ha programmato una lezione-concerto destinata agli studenti del Liceo Musicale “Stigliani” di Matera. A salire in cattedra sarà il compositore e pianista Pasquale Mega, che racconterà agli studenti la vita intensa e tormentata della cantante statunitense Billie Holiday, una delle più grandi voci del jazz e blues di tutti i tempi, morta a soli 44 anni. Negli anni Quaranta la sua canzone “Strange fruit”, che per prima nel pop affrontò il dramma del linciaggio degli afro-americani da parte dei suprematisti bianchi, divenne l’inno di protesta per i diritti civili, incontrando forti ostacoli proprio per il suo modo esplicito di trattare questi temi. Durante la lezione allo “Stigliani”, i più celebri brani di Billie Holiday saranno eseguiti dai musicisti dell’Onyx Jazz Club Kevin Grieco e Rossella Palagano.

L’incontro sarà accompagnato anche da alcune riflessioni degli studenti sulla figura di Billie Holiday in italiano e inglese sviluppate nel percorso di storia e cultura contemporanea statunitense che alcune classi del Liceo “Stigliani” stanno effettuando con i docenti di lingua inglese, grazie alla presenza in istituto di una giovane laureata americana a cui è stata assegnata una borsa di studio in Italia dalla Commissione Fulbright USA/Italia.

Più informazioni su