Quantcast

Università, per la prima volta a Matera il Consiglio degli Studenti Unibas

"Un’iniziativa 'storica', che vuole essere solo un punto di partenza e non di arrivo"

Più informazioni su

Nella mattinata di mercoledì 6 aprile il polo universitario di Matera ospiterà per la prima volta, da anni, una seduta del Consiglio degli Studenti, l’organo che si occupa di coordinare la rappresentanza studentesca all’interno dell’Università degli Studi della Basilicata.

Questo evento -si legge in una nota del Consiglio studenti- vuole diventare occasione per lasciare un messaggio positivo alla comunità dell’ateneo lucano, ai giovani che hanno scelto di formarsi in Basilicata: insieme possiamo e dobbiamo vivere attivamente la nostra esperienza universitaria. La pandemia ci ha obbligati ad un ripensamento delle nostre vite e ha costretto gli studenti e studentesse materani ad un difficile insediamento nel nuovo campus di via Lanera. In questo periodo, tuttavia, c’è la possibilità di ripartire collaborando tutti insieme per il miglioramento della nostra università. Per questo motivo alla seduta del Consiglio sono stati invitati anche i rappresentanti degli studenti dei dipartimenti presenti su Matera, affinché possano portare tutto il loro contributo alle attività di questa giornata e a quelle che partiranno successivamente.

Un’iniziativa “storica”, -prosegue la nota- che vuole essere solo un punto di partenza e non di arrivo. Sono già chiari infatti gli obiettivi per il presente e per il futuro che tutti i rappresentanti del Consiglio degli Studenti porteranno avanti per il polo materano e per la comunità universitaria tutta: partire dal contesto e dai problemi, individuare soluzioni, stimolare processi dal basso e dall’alto per risolvere e far vedere la luce anche a qualcosa di nuovo. Servirà l’aiuto di tutti e tutte ma ai giovani lucani non manca certo la voglia di fare”.

Più informazioni su