Quantcast

Cna Basilicata, Troiano nominato alla presidenza del Cinema e Audiovisivo

Il giovane produttore cinematografico assume l’incarico per la durata di un anno

Più informazioni su

Angelo Troiano è stato nominato dalla Presidenza regionale CNA referente del Raggruppamento di interessi Cna Cinema e Audiovisivo di Basilicata. Il giovane produttore cinematografico va a colmare un vuoto che si era creato nel recente passato, assumendo l’incarico per la durata di un anno così come voluto e concordato con gli stessi vertici di CNA Basilicata. Lo fa sapere in una nota Cna Basilicata.

“Troiano -si legge- è un professionista già componente dell’assemblea nazionale di CNA Cinema e Audiovisivo e protagonista nel recente passato delle attività del raggruppamento pugliese. Rappresenta la società Mediterraneo Cinematografica che ha sede legale nel suo paese d’origine Bernalda, realtà che ha poi dislocato le sue attività anche nelle città di Brindisi, Roma e Milano.

“Sono onorato di poter dare anche nella mia regione un contributo in Cna, -afferma Troiano-di cui il raggruppamento cinema e audiovisivo può essere uno strumento di stimolo e sintesi in un territorio che nel 2019 ha toccato con mano come la cultura possa essere un vero volano di crescita sociale ed economica. Nelle settimane e nei mesi a venire mi dedicherò soprattutto a ricostituire un clima di fiducia tra gli associati puntando più sulla qualità delle azioni che sulla quantità. Alla fine del mandato sono certo che ci saranno tutte le condizioni per ragionare su nuove risorse ed una nuova sintesi attraverso il naturale processo elettivo”.

Più informazioni su