Quantcast

Incidente stradale in Val d’Agri, muore 60enne

L'uomo, addetto alla vigilanza, si stava recando al lavoro al Centro Olio Eni di Viggiano

Un addetto alla vigilanza di 60 anni ha perso la vita nella mattinata di oggi in un incidente stradale mentre si recava a lavoro da Sant’Arcangelo al Centro Oli di Viggiano. L’uomo lavorava per un istituto di vigilanza della città di Potenza. Due le auto coinvolte nell’incidente avvenuto, intorno alle 5:30, in territorio di Sant’Arcangelo, tra gli svincoli di San Brancato e Roccanova.

Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 che hanno trasportato il 60enne all’ospedale San Carlo di Potenza dove purtroppo è deceduto a causa delle ferite riportate. Anche il conducente dell’altra auto, ferito in modo lieve, è stato trasferito all’ospedale di Potenza. Il tratto di strada interessato dall’incidente è rimasto chiuso per alcune ore e il traffico deviato su un percorso alternativo.

Cordoglio è stato espresso dalla Filcams Cgil e la UilTucs, nello stringersi al dolore dei familiari, sottolineano con forza ancora un volta come le condizioni di lavoro degli addetti alla vigilanza vadano assolutamente riviste con urgenza. Appena una settimana fa siamo scesi in piazza per sollecitare l’avvio delle trattative per il rinnovo del contratto del settore, atteso da oltre sei anni.

Chiediamo alle istituzioni, ai committenti e a quanti hanno un ruolo nel comparto, di “fare il possibile perché il tavolo venga riaperto e si possa arrivare finalmente a una dignitosa conclusione del negoziato per il rinnovo del contratto nazionale”.