Quantcast

Torna a Venosa la Giornata del naso rosso

E' l'unica sede in Basilicata dell'associazione di volontariato Vip Italia

Costretta ad uno stop di due anni a causa della pandemia, torna questo fine settimana la Giornata nazionale del naso rosso, promossa in tutta Italia dall’associazione di volontariato Vip Italia (Viviamo in positivo). Oltre 60 le piazze coinvolte su tutto il territorio nazionale e circa 4.100 i volontari – clown che distribuiranno sorrisi ed allegria. In Basilicata l’appuntamento è a Venosa , domenica 29 maggio, in piazza Orazio per festeggiare insieme questo ritorno tanto atteso.

“Il camice è il segno distintivo dei clown riconoscibili dai colori e dai sorrisi – spiegano i referenti dell’associazione Vip Clown Venosa – l’abito del “dì di festa” è proprio il camice che i clown utilizzano per i turni in ospedale: bianco con bavero e bottoni rossi; maniche a strisce bianche e verdi una, bianche e gialle l’altra, con la scritta “ViviamoInPositivo” sulla schiena. Poi il logo Vip Italia sul taschino e l’immancabile naso rosso”.

La giornata inizierà alle ore 10 e 30 e ad accogliere grandi e piccini saranno i clown con laboratori creativi, balli, giochi, palloncini e nasi rossi. Nel pomeriggio a partire dalle ore 18 si riprenderà con la baby-Dj Vip, lo spettacolo clown e le bolle di sapone fino a sera. Felicità e gioia saranno immancabili compagne per questa magica ripartenza.