Quantcast

“Ho avuto un incidente sul Raccordo, a Tito, aiutatemi a trovare ‘l’angelo’ che mi ha soccorso”

Giosè Marchese, dopo lo spavento e le cure in ospedale, cerca l'uomo che si è fermato ad aiutarlo: "vorrei ringraziarlo"

Giosè Marchese stava transitando sul Raccordo (direzione Sicignano) quando, all’altezza di Tito, nel primo pomeriggio di ieri, 9 giugno, ha avuto un incidente con il camioncino che stava guidando. L’uomo, di Cosenza, si trovava in Basilicata per lavoro.

Dopo lo spavento e le cure ricevute all’ospedale San Carlo di Potenza, “dove -racconta- ho trovato persone davvero molto gentili e professionali”, Giosè vorrebbe rintracciare l’uomo che lo ha soccorso per primo e che ha chiamato il 118″.

Il signor Marchese, che ha riportato una piccola frattura alla cavicola e che ha già fatto ritorno a casa, ci ha contattati sperando che attraverso il nostro giornale, “possa rintracciare  quell’angelo”. “Sono rimasto male -dice-per non avergli detto nemmeno grazie per essersi fermato nonostante la pioggia battente e nonostante il fatto che in auto con lui avesse un bambino”.

Se “l’anonimo” soccorritore legge questo appello può telefonare in redazione al numero 0971-445309 o contattarci nella messaggeria della pagina facebook di basilicata24. Saremo felici di poterlo mettere in contatto con il signor Giosè.

 

 

Più informazioni su