Il tributo a Dante Alighieri della giovane musicista Nancy Elettrico

“Tanto gentile e tanto onesta pare” suonato con l'ukulele dalla giovane mentre era in dad

Più informazioni su

La poesia di Dante Alighieri ispira la musicista materana Nancy Elettrico, 17 anni, in arte Nenzi. E’ nata così la versione musicale del sonetto “Tanto gentile e tanto onesta pare” scritto dal sommo poeta. (clicca qui per ascoltare il sonetto in musica)

“L’idea -spiega Nancy- è nata quando mi sono ritrovata in Dad perché positiva al Covid. Durante le video-lezioni era come se si bloccasse il tempo, era molto difficile riuscire a tenera alta la concentrazione e così per poter alleggerire le 5 ore davanti ad uno schermo ad ogni cambio d’ora prendevo il mio ukulele e cantavo. Una mattina la professoressa di Lettere dopo aver finito di spiegare Dante ci ha concesso una breve pausa. Io avevo il libro aperto sul sonetto “Tanto gentile e tanto onesta pare” e così ho preso l’ukulele e per gioco ho iniziato a creare una melodia, qualcosa di molto scherzoso. Nell’arco di mezz’ora avevo creato un accompagnamento musicale e in giornata tutto il brano era pronto. Il covid -conclude la giovane musicista-mi avrà fatto anche perdere il gusto ma non la creatività e la voglia di fare musica”.

Nancy Elettrico è considerata una delle musiciste più talentuose della città di Matera. La sua produzione musicale è stata trasferita anche su YouTube con un video realizzato dal fotografo e filmmaker Daniele Di Simine in cui i Sassi di Matera fanno da cornice straordinaria alle sue note.
http://https://youtu.be/7pwk5f11J3Q

Più informazioni su