Indotto Stellantis Melfi, altri posti di lavoro a rischio

L'azienda Business Logistics ha comunicato ai sindacati che non è più nelle condizioni economico finanziarie per proseguire la propria attività nel comprensorio di San Nicola

Più informazioni su

Arrivano ancora brutte notizie dall’indotto Stellantis di Melfi. L’azienda Business Logistics ha comunicato ai sindacati, durante un incontro, che non è più nelle condizioni economico finanziarie per proseguire la propria attività di impresa nel comprensorio di San Nicola Di Melfi.

Come sindacati, -afferma in una nota Uil e Fismic- prendendone atto, abbiamo richiesto con forza che si apra immediatamente un tavolo di confronto con il Gruppo SIT affinché si possano trovare le giuste soluzioni per evitare la perdita dei posti di lavoro. L’incontro da noi richiesto è stato già calendarizzato per giovedì 14 luglio: faremo tutto ciò che è necessario per salvaguardare il lavoro e i lavoratori coinvolti.

Non è tempo di protagonismi, -concludono i due sindacati- bisogna muoversi concretamente e fare fronte comune affinché la transizione ecologica per Melfi sia un’opportunità e non diventi un disastro industriale”.

Più informazioni su