Potenza, il sindaco revoca due assessori e il vice: “venuto meno rapporto di fiducia”

Forti tensioni all'interno della maggioranza di centro destra che sostiene la Giunta del leghista Guarente

Forti tensioni all’interno della maggioranza di centro destra che sostiene la Giunta del leghista Guarente. “In seguito all’assenza dei gruppi politici di Fratelli d’Italia e di Idea e dei loro assessori di riferimento – scrive il sindaco – che hanno fatto mancare il numero legale nelle recenti sedute del Consiglio – risulta compromesso quel rapporto di fiducia politico-programmatico necessario alla prosecuzione unitaria dell’attività di governo della Città”. Qui il decreto di revoca

Revocati Vittoria Rotunno, assessore alle pari opportunità e alle politiche per l’infanzia; Michele Napoli, lavori pubblici e vice sindaco; Maddalena Fazzari, ambiente. Le deleghe passate ad interim al sindaco.