Sciopero allo stabilimento San Benedetto di Viggianello

Proclamato il 12 e 13 luglio dalla Flai Cgil

La Flai Cgil ha proclamato lo sciopero nelle giornate del 12 e 13 luglio con il blocco di tutte le attività lavorative allo stabilimento Acqua minerale San Benedetto di Viggianello. Lo sciopero- spiega il sindacato- si è reso necessario in quanto l’azienda, nonostante le reiterate sollecitazioni da parte dell’organizzazione sindacale, non ha fornito risposte sui temi posti come il 6,50% dello stipendio per la maggiorazione del turno diurno, non erogato a tutti i lavoratori assunti prima di ottobre 2020 – così come sancito dal contratto collettivo nazionale del lavoro (articolo 32) che stabilisce il diritto di precedenza in tutte le sue forme per tutti i lavoratori – la mappatura degli inquadramenti professionali con un organigramma ben definito, l’utilizzo di forme del ciclo continuo e la risoluzione definitiva della stabilizzazione del personale.