A Trivigno le reliquie di Sant’Antonio da Padova

Domani 31 agosto. A seguire, la celebrazione eucaristica presieduta dall' arcivescovo di Acerenza

Alle 17.30 presso la villa comunale di Trivigno arriverà da Acerenza la reliquia di Sant’Antonio da Padova. Si tratta di una parte della cute del Santo conservata ad Acerenza nell’ex convento. Giunge nel paese in occasione del restauro della statua del santo riconsegnata alla comunità nel maggio scorso. L’arrivo è stato programmato per domani in coincidenza dell’inizio del triduo di preghiere in preparazione alla festa tradizionale di Sant’Antonio del 3 e 4 settembre. è una festività molto sentita dai trivignesi anche se il patrono ufficiale della comunità è San Pietro. Gli appuntamenti più importanti: il 2 settembre il concerto per organo a canne del maestro Carmine Lavinia; il 3 settembre la processione con la statua e la reliquia; il 4 la messa solenne e conclusiva sempre celebrata dall’Arcivescovo di Acerenza. Il giorno dopo la reliquia farà ritorno ad Acerenza. 

manifesto