Potenza, acquedotto: si rompe condotta di grosse dimensioni e causa smottamento foto

Intervenuti Vigili del Fuoco per il guasto all'adduttrice dell'Acquedotto Lucano che alimenta circa una quarantina di paesi della provincia

I Vigili del fuoco del Comando di Potenza, intorno alle 08.25 circa di oggi sono intervenuti in via Mezzana a Potenza per la rottura di un’adduttrice dell’Acquedotto Lucano che alimenta circa una quarantina di paesi della provincia. I vigili del fuoco giunti sul posto, hanno trovato una condotta di grosse dimensioni, che per cause in corso di accertamento da parte dei tecnici dell’acquedotto, è scoppiata provocando un grosso smottamento del terreno, hanno subito messo in sicurezza l’area interessata e monitorato lo smottamento fino all’avvenuta chiusura dell’acqua.
A causa dell’episodio si è danneggiato un muro di contenimento a ridosso di una abitazione la quale non ha riportato danni. I Vigili del fuoco sono intervenuti con una autopompa e un fuoristrada per un totale di cinque unità. Sul posto presenti anche Polizia Locale, Protezione Civile e tecnici dell’Acquedotto Lucano.

Condotta Rotta Potenza