Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Chi è Frank Matano e quali sono le tappe più importanti della sua carriera

Youtuber, attore, comico: così è conosciuto Frank Matano, nato a Carinola da madre americana e padre italiano. Un personaggio ormai rinomato, famoso sia per le sue apparizioni televisive sia per aver preso parte a film, web-series e videoclip.

Matano fa spesso parlare di sé per il suo carattere dirompente, la risposta pronta, le battute pungenti. Si sa pochissimo, invece, sulla sua vita privata: la fidanzata studia Giurisprudenza e vive a Sessa Aurunca, ma eccezion fatta per questo si tratta di una figura avvolta nel mistero! Sembra stia con Frank da otto anni, e la possibilità di un matrimonio non è affatto esclusa. Si dice sia stata la ragazza a fare il primo passo, da vera fan.

Una personalità amatissima dal pubblico, che ha acquistato notorietà prima grazie a Youtube, poi con i programmi Le Iene e Italia’s Got Talent. Di certo lo avrai visto come giudice insieme a Mara Maionchi, Claudio Bisio e Federica Pellegrini!

Ti raccontiamo un po’ della sua biografia, ripercorrendo gli step fondamentali della sua carriera. Oggi Matano ha trent’anni e un futuro assicurato in TV: clicca qui se desideri approfondire l’argomento!

Un’adolescenza tra Italia e Stati Uniti

Come abbiamo già sottolineato, Frank è originario di Carinola, comune in provincia di Caserta. A un certo punto si trasferisce a Rhode Island, dove si diploma in lingue alla Cranston High School East; fa poi ritorno in Italia intorno ai 18 anni, e intraprende la propria strada come Youtuber. Quando si parla di scherzi telefonici, è difficile che il pensiero non corra a lamentecontorta!

Con Le Iene, nel 2009, arriva la prima esperienza in televisione. Nel 2010 Matano è chiamato a condurre una trasmissione su Sky chiamata Sky Scherzando?, e l’anno successivo intervista i giovani del cast di Ti Lascio una Canzone di Antonella Clerici. La sua popolarità, nel frattempo, cresce sempre di più!

Da conduttore de Le Iene a giudice di Italia’s Got Talent

Frank ha contribuito sia come inviato che come conduttore al celeberrimo programma di intrattenimento Le Iene, basato su reportage e ritratti satirici. Nel 2015 organizza una serie di burle che hanno come “vittime” Paolo Ruffini e Paolo Brosio (ci riferiamo a Le Iene Presentano: Scherzi a Parte), mentre nel 2016 diventa protagonista della trasmissione con Ilary Blasi e Giampaolo Morelli.

Più o meno nello stesso periodo è stato anche giudice di Italia’s Got Talent. Questa è un’ottima fase per il nostro comico, che viene tra l’altro nominato Personaggio Rivelazione dell’Anno al Premio Regia Televisiva nel 2015!

I film con Frank Matano

Proseguendo con il discorso sulla carriera di Frank Matano, esso sarebbe incompleto senza almeno un accenno ai suoi film. Il primo è stato Fuga di Cervelli di Paolo Ruffini, in cui ha interpretato un annoiato studente di filosofia alle prese con numerosi dubbi riguardo la propria sessualità.

Siamo nel 2013; nel 2014, lo stesso regista chiama Frank a ricoprire il ruolo di Antonio in Tutto Molto Bello. Un ragazzo spensierato, che con il suo amico Giuseppe si trova coinvolto in varie peripezie e avventure clandestine!

Nel 2015 Matano è Paolo in Ma che Bella Sorpresa, di Alessandro Genovesi, e nel 2018 partecipa a ben due produzioni: Sono Tornato, di Luca Miniero, e Tonno Spiaggiato di Matteo Martinez. L’anno scorso, nel 2019, l’attore ha prestato volto e voce a Lorenzo Caputo in Attenti al Gorilla, in compagnia di Pasquale Petrolo e Cristiana Capotondi.

Tra doppiaggio e videoclip

Matano si muove con disinvoltura dalle trasmissioni TV ai film, dalle web-series ai videoclip. Per quanto riguarda questi ultimi, forse lo avrai visto in quello di Rovazzi, Volare, e in quello di Tommaso Paradiso, Non Avere Paura.

Frank ha lavorato anche come doppiatore, più volte in South Park e in Zootropolis come Duke Donnolesi (la donnola ladra che ruba bulbi vegetali). È stato guest star in qualche web-series, come Lost in Google di Francesco Capaldo, e in diversi programmi TV – Guess My Age, The Comedians, Tale e Quale Show!

Insomma, una carriera variegata che sembra destinata a durare ancora per molto. Matano piace al pubblico, che ne apprezza le battute di spirito e la simpatia. E, in tutto ciò, trova anche il tempo di giocare a calcio nella squadra del Carinola!