Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Svelati i 5 motivi per cui non conviene acquistare una nuova auto

L’acquisto di un’automobile nuova o usata che sia, comporta degli svantaggi di cui tendenzialmente non si tiene conto. Al giorno d’oggi esistono diverse formule alternative, affinché una famiglia, un privato o un’azienda possa avere un proprio mezzo a quattro ruote pur non comprandolo.

Uno dei dilemmi degli acquirenti è sempre lo stesso: conviene davvero comprare una nuova auto? Quello che spesso non viene considerato, è l’aspetto relativo alla svalutazione. Essa, conseguirà una perdita di denaro (per via della svalutazione) non indifferente già dal momento della consegna del nuovo veicolo al proprietario.

Comprare una nuova auto: quali costi vanno considerati

Uno dei problemi più grossi per chiunque voglia comprare un’auto nuova, riguarda il budget. Per affrontare una spesa simile e per un mezzo di classe media, ci vorrebbero circa 20 mila euro da parte. Una somma non indifferente e chiaramente, non alla portata di tutti.

Ma oltre a questi soldi, vanno considerate le spese quali relativamente alla manutenzione (ordinaria e straordinaria), il bollo, l’assicurazione, la benzina e soprattutto gli optional da aggiungere al prezzo di listino per avere una propria comodità.

In molti casi, invece, è molto conveniente optare per un NLT termine per privati, se non hai Partita IVA o un’azienda. NLT sta per Noleggio a Lungo Termine ed è una soluzione molto comoda sia per il risparmio, sia per i pagamenti.

Grazie al noleggio a lungo termine è possibile pagare un solo canone mensile ed includere tutte le spese che si pagherebbero a parte, assistenza stradale, assicurazione, bollo auto e manutenzione. Anche per le aziende, oltre al risparmio economico, si otterrebbe un vantaggio burocratico e fiscale.

Fiscalmente è possibile richiedere sia la detrazione che la deducibilità delle spese da sostenere per il noleggio a lungo termine. Quanto alla comodità burocratica, il punto forte sta nell’inserire tutto in un’unica fattura pur nonostante un’azienda richieda più flotte di veicoli.

Quali sono le auto più noleggiate dai privati del 2020?

Nonostante l’impatto pandemico a causa del Covid-19, il trend delle auto più noleggiate dai privati del 2020 conferma l’interesse per i mezzi evergreen e SUV. Nello specifico vi sono 10 modelli che rientrano tra i preferiti:

  1. Volkswagen Golf;
  2. Alfa Romeo Stelvio;
  3. FIAT Tipo;
  4. Lancia Ypsilon;
  5. Volkswagen T-Roc;
  6. Volkswagen Tiguan;
  7. FIAT 500X;
  8. Jeep Renegade;
  9. Peugeot 3008
  10. FIAT Panda;

 

Gli svantaggi delle automobili usate: perché evitare

Il mercato delle automobili usate è decisamente rischioso. Gli svantaggi che si celano dietro un veicolo precedentemente acquistato ed usato da uno o più proprietari, sono molteplici. Prima di tutto per le sue reali condizioni, la macchina è stata mantenuta davvero bene come si legge nella descrizione?

Senza ombra di dubbio bisognerà procedere cauti e avere meno affidabilità. In secondo luogo, un veicolo a quattro ruote usato (dipende i suoi anni), sarà più propenso ad inquinare e in alcuni casi i sistemi di sicurezza saranno obsoleti.

Per avere qualche certezza in più, sarebbe meglio verificare l’ultima revisione nel Portale dell’Automobilista, inserire la targa ed il tipo di veicolo da analizzare. Il sistema rivelerà il reale chilometraggio con le rispettive date di revisione.

Un parametro senz’altro importante affinché un futuro acquirente possa confrontare la reale veridicità di ciò che viene detto dall’attuale proprietario. Spesso i chilometri delle auto usate vengono scalati appositamente per far sembrare che il veicolo sia stato meno utilizzato.

Con il noleggio auto a lungo termine, il concessionario assicura le condizioni perfette del veicolo che viene consegnato al momento della sottoscrizione del contratto. Ciò, non solo aumenta la sicurezza per l’acquirente, ma grazie alla manutenzione nel canone all inclusive, l’automobile sarà sempre in ottimo stato.

Acquisto nuova auto: sì o no?

Indipendentemente dal fatto che economicamente l’auto nuova possa non essere poi così conveniente rispetto al noleggio a lungo termine, ogni caso è chiaramente soggettivo. Chi fosse in possesso di un budget consistente e con la necessità di guidare un veicolo nuovo di zecca, allora comprarla potrebbe essere l’opzione corretta.

Chi invece, desiderasse una macchina nuova, in ottime condizioni e senza che subisca svalutazioni nel lungo periodo, il noleggio a lungo termine sarebbe la miglior scelta che potesse fare. Inoltre, vi è la possibilità di aderire anche senza anticipare somme di denaro.

Il consiglio è sempre quello di valutare e fare un confronto dei preventivi e dei costi che si sosterranno in ambe le soluzioni, sia per l’acquisto di una nuova auto sia per il noleggio a lungo termine.