Edmondo Iannicelli

A destra, il direttore dell'Arpab Iannicelli

Malfattopoli

L’Arpab fa a pugni con la trasparenza foto

C’è chi vene assunto oggi e si dimette domani. C’è chi è stato assunto vincendo un concorso al quale non poteva essere ammesso. Dov'è il capo della matassa?