Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Parisi resta alla Virtus

Più informazioni su

Inizia a prendere forma la Virtus Potenza. Manca solo la firma ma Leonardo Parisi resta in cabina di regia.

Manca solo la firma sul contratto, ma ormai tutto è stato definito e concordato: anche per il prossimo campionato sarà Leonardo Parisi il palleggiatore della Energy Italia 01 Virtus Potenza“, questa la dichiarazione ufficiale del Direttore Sportivo Piero Crichigno, che continua: “E’ stata una scelta fortemente voluta sia dalla società, che dal nuovo allenatore e anche dallo stesso ragazzo. Da parte sua, come del resto da parte di tutti, credo ci sia una grande voglia di riscattare la passata stagione, che certamente non è stata positiva per nessuno; oggi, come nel momento in cui lo abbiamo ingaggiato per la prima volta, crediamo fermamente nelle sue potenzialità, per questo abbiamo deciso di affidarci a lui anche nel campionato a venire“.

Leonardo Parisi, palleggiatore classe 1985, è cresciuto pallavolisticamente nel settore giovanile della squadra della sua città, Terni, con cui ha conquistato la promozione dalla B2 alla B1. Poi le prime esperienze fuori regione e due promozioni consecutive dalla B1 in A2, con Genova e Molfetta, e, infine, lo scorso anno l’approdo a Potenza. “Sono contento per questa nuova opportunità che mi è stata offerta dal Presidente e dalla dirigenza della Virtus – commenta il palleggiatore umbro, fresco di riconferma – Sono tanti gli stimoli che avrò nella prossima stagione: in primo luogo avrò la possibilità di giocare e allenarmi con atleti del calibro di Marolda e Nuzzo, se verrà definito il suo ingaggio, e poi devo riscattarmi davanti al pubblico del PalaPergola, che forse non ha ancora visto il vero Parisi“.

Intanto ieri, durante l’allenamento, il riconfermato palleggiatore della Energy Italia 01 ha iniziato a cercare l’intesa migliore con un altro probabile innesto per la prossima stagione, il centrale Michele Mancini; Marolda si è concentrato molto su di loro, lavorando soprattutto sui tempi giusti per l’attacco.

Alla fine della seduta, poi, il neo allenatore e il D.S. Crichigno hanno avuto una lunga chiacchierata con i ragazzi del settore giovanile, che da settembre saranno aggregati alla prima squadra; il loro impegno per tutto il campionato è ritenuto fondamentale dalla Società, non solo per quanto riguarda i risultati da raggiungere in campionato, ma anche per una loro crescita sportiva e personale.

Notizie dal “fronte” Luca Nuzzo: l’opposto pugliese nella mattinata di domani (Venerdì 27 Luglio) sarà a Potenza per concludere l’accordo con la Società di Via Leonardo da Vinci; quindi, salvo imprevisti, dalla prossima settimana il mercato della Energy Italia 01 ripartirà dalla certezza di una diagonale palleggiatore-opposto sicuramente di alto livello.

 

fonte: virtuspotenza.it

Più informazioni su