Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Bawer ospite della capolista

Più informazioni su

Turno di campionato che offre alla Bawer una palcoscenico importante, quello della BPMed Napoli.
Dopo il recupero di campionato giovedì sera contro Firenze che ha interrotto la striscia di tre sconfitte consecutive, la formazione di coach Ponticiello sarà ospite della capolista del divisione Sud-Ovest, Napoli. La formazione campana ha ottenuto, grazie alla vittoria nell’extratime contro Ferentino, la matematica certezza di disputare i play off. Una formazione molto forte che Grappasonni e compagni, però, sono riusciti a domane all’andata al PalaSassi. Al PalaBarbuto di Fuorigrotta non sarà facile ma contro Firenze il recupero di Vico e, solo in parte di Tardito, ha messo in evidenza come per i biancazzurri la guardia sia un elemento imprescindibile per fare risultato. Con il suoi oltre 14 punti di media Vico è la mente di questa squadra che proprio in terra campana cercherà di sorprendere. Per descrivere la forza dei partenopei basta citare alcuni numeri. 75,7 punti di media gara, di cui la maggior parte dei quali messi a segno dal terzetto Musso (19,8), Rizzitiello (12,1) e Gatti (10,1); 50% di precisione da due e il 36% dalla lunga distanza, per un totale di 44% dal campo. Ciò significa che una volta su due che si alza la mano Napoli realizza un canestro. All’andata la vittoria contro Napoli fece da trampolino di lancio per la Bawer, reduce allora dalla sconfitta interna contro Anagni. Sulla prestazione della compagine materana potranno incidere le fatiche di giovedì sera contro Firenze ma Musso e compagni non stanno meglio. Anche i campani hanno speso molto dal punto di vista nervoso contro Ferentino e per questo, molto probabilmente, chi avrà una maggiore solidità mentale potrà spuntarla. Sarà un ritorno da ex per Pierluigi Aprea, cresciuto nel vivaio del Basket Napoli. Inutile dire che Napoli parte favorita vista la caratura del roster e l’ottimo stato di forma ma la Bawer ha dimostrato, in questa stagione, di poter sovvertire i favori del pronostico sia in modo negativo sia positivamente. Palla a due alle 18 presso il PalaBarbuto di Viale Giochi del Mediterraneo, arbitrano Boscolo Enrico, Triffiletti Corrado.

Più informazioni su